NEWS DAL TERRITORIO-3

VOCI DALLA POLITICA

  •  Fase 2  Emergenza Covid: ripartire con prudenza e responsabilità per non compromettere i sacrifici degli ultimi due mesi  Un intervento   del segretario provinciale del  Partito Democratico   leggi

 

  • È fondamentale che a breve ci sia un rafforzamento degli interventi nei confronti delle fasce deboli della popolazione  Un intervento del  coordinatore provinciale di Sinistra Italiana leggi

 

  • Se non ora quando? Un intervento di un militante di Rifondazione Comunista leggi

 

RIFLESSIONI SULLA SCUOLA 

 

  • Didattica on line Spunti di riflessione  e di dibattito sulla didattica online  di  Guglielmo Giumelli sociologo    leggi 

 

  • Il vuoto degli studenti senza la fisicità della scuola Il punto di vista di una insegnante  leggi

 

  • Dopo questa epidemia la scuola non sarà più la stessa   SONDRIO TODAY ha intervistato il Dirigente dell’Ufficio scolastico  di Sondrio Fabio Molinari leggi

 

  • Appello per la scuola    Oggi più che mai la scuola non può pagare ulteriori scotti  leggi

 

IL LAVORO  CON LE FASCE PIU’ DEBOLI DI POPOLAZIONE 

 

  •  Creare vicinanza e presenza ai tempi del distanziamento sociale  Pensieri e riflessioni degli operatori della Cooperativa Lotta Contro L’Emarginazione durante la prima fase dell’emergenza dovuta al COVID 19 leggi

 

  • L’esperienza del centro di ascolto della Caritas della Provincia di Sondrio nel racconto di Don Augusto Bormolini leggi

 

  • Siamo qui. Sanatoria subito Siamo qui – We are here – Aquì estamos – Nous sommes ici!  Appello per la sanatoria dei migranti irregolari ai tempi del Covid-19  leggi

 

RIPENSARE IL TERRITORIO 

 

  • Un progetto paese condiviso e sostenuto può aiutarci ad  uscire dala morsa del post  coronavirus Alla luce di quanto è accaduto in questo momento sostengo che il concetto di città-campagna debba essere ribaltato e riconsideratodi   Piercarlo Stefanelli Architetto leggi

 

LIBERTA’ DI CULTO E DIRITTO ALLA SALUTE

 

  • Fare messe – fare chiesa  L ‘Associazione Padre Camillo  ha proposto a soci e simpatizzanti  una riflessione sulle difficoltà di effettuare l’azione pastorale cattolica ai tempi del Covid facendo circolare alcuni importanti  contributi di laici e religiosi  leggi